modificare mp4 demuxare split 300x225

Tempo fa scrissi una guida su come modificare i film Matroska, oggi è tempo di scriverne un altra su come modificare i file MP4, e nel farlo utilizzeremo un programma gratuito per Windows chiamato My MP4Box GUI.

Questo programma non è altro che una versione “grafica” (e quindi semplificata) di MP4Box, un programma davvero poco user-friendly perchè interamente da riga di comando. Ma andiamo a vedere come fare a modificare un file MP4, il programma è davvero ben fatto e facile da usare. Possiamo usarlo per:

Innanzitutto occorre scaricare dal sito ufficiale il programma, disponibile sia in versione installante che no-install. Una volta avviato possiamo iniziare la nostra guida.

MUXARE – UNIRE VARI FLUSSI AUDIO VIDEO IN UN SOLO MP4

2010 11 29 01h00 41 300x120

Dalla scheda MUX possiamo richiamare vari file. Possiamo inserire un file video (i formati supportati sono avi, mpg, mpeg, vob, mp4, mov, ogg, qcp, 3gp…), più file audio (nei seguenti formati aac, ac3, amr, awb, evc, mp3) e file di sottotitoli in formato .srt.

Una volta inseriti tutti i flussi (cliccando su Add) che si vuole unire in un contenitore MP4 non resta che schiacciare su MUX, e verrà creato un nuovo file con tutte le tracce inserite. Si può inoltre inserire un ritardo fra le tracce selezionate, oppure inserire il lavoro in cosa e farlo successivamente cliccando su “Add to Queue”.

Io ho creato un file MP4 con ben 13 tracce audio, quindi è sensazionale per inserire eventualmente le tracce nelle varie lingue a un filmato, o un commento o una canzone, per poter scegliere quale traccia ascoltare durante la riproduzione.

ESTRARRE TRACCE AUDIO-VIDEO DA UN FILE

2010 11 29 01h44 17 300x120

Dalla scheda DEMUX è possibile fare invece l’operazione inversa. I formati supportati sono sempre gli stessi, ma basta richiamare ad esempio un film in AVI e vedere la traccia video separata da quella audio. Cliccando poi su DEMUX verranno salvate la traccia audio nel suo formato normale (ad esempio mp3) mentre la traccia video viene salvata in formato cmp, pronta per essere muxata come spiegato prima con altri flussi audio o di sottotitoli.



UNIRE PIU’ FILE MP4 IN UNO SOLO

2010 11 29 01h48 47 300x120

Per unire più file MP4 in uno solo occorre andare nella scheda JOIN, richiamare premendo su ADD tutti i filem MP$ che intendiamo unire e attraverso i tasti up – down sceglierne la priorità. Una volta soddisfatti si può creare il nuovo file cliccando su JOIN, oppure metterlo in coda premendo su ADD TO QUEUE e farlo successivamente.

È importante notare come i flussi video devono avere la stessa risoluzione, o si corre il rischio di avere un pessimo lavoro.

DIVIDERE UN FILE MP4 IN VARIE PARTI

2010 11 29 01h54 09 300x120

Splittare un file significa dividerlo in diverse parti, per poterlo caricare magari su un servizio di hosting online, oppure per ricavarne uno spezzone significativo. Per farlo dobbiamo andare nella scheda SPLIT e scegliere il file che vogliamo dividere, poi scegliere il tipo di divisione, se farla per dimensioni (ad esempio un file di 700 Mb, diviso in spezzoni di massimo 100 MB ci darà 7 spezzoni), oppure per tempo (un film di un’ora, diviso in spezzoni di 10 minuti ci darà 6 spezzoni) oppure scegliere di salvare uno spezzone singolo da un certo minuto a un altro.

Ecco fatto, una guida rapida a un programma davvero utile e interessante, da avere assolutamente!

Alla prossima!

Post Simili:



Una rispsota to “Crea e modifica i tuoi mp4 con My MP4Box GUI – Guida”

  1. Giuseppe scrive:

    ciao sono giuseppe
    ho seguito la tua guida e devo dire che il programma in questione è fantastico per dividere i file mp4
    una cosa importante che non ho capito come fare se voglio utilizzare soltanto il file video , ho provato ma se non inserisco anche un file audio mi dice che è incompleto

    ti ringrazio anticipatamente per la tua collaborazione
    saluti Giuseppe

Rispondi