2009 07 08 004507 300x251

Che lo vogliamo o no, spesso abbiamo qualche piccolo grande problema di salute. Molto spesso si rivelerà un male passeggero, che presto ci abbandonerà. Ma se volessimo parlarne con qualcuno senza per forza andare dal nostro medico di base, a chi possiamo rivolgerci? Anche in questo caso la grande rete ci viene in aiuto, proponendoci una intera equipe di medici alle nostre dipendenze, gratuitamente. Hai problemi di salute? Rivolgiti ai migliori medici specializzati gratuitamente.

MediciItalia.it è un portale con 3.229 medici iscritti (al momento) 115.717 utenti con 314.703 consulti forniti. Insomma, un bel pò di roba. MediciItalia ti permette di consultare gratuitamente i consulti forniti dagli specialisti agli iscritti (in forma assolutamente anonima) e qualora un utente non riuscisse a trovare tra i consulti già forniti il suo problema, può richiedere un nuovo consulto e il medico più indicato saprà fornire le risposte più attinenti. Ovviamente, come MediciItalia tiene a precisare, il sito “propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. Tutti i contenuti scientifici sono forniti dai professionisti iscritti”.
Hai un problema di salute? Non vagare nella rete alla ricerca dell’autodiagnosi, ma chiedi un consulto informativo ad un professionista, e se sei un medico o uno psicologo puoi rispondere ed aiutarci a costruire un nuovo rapporto tra medico e paziente.
I medici che rispondono ai consulti su questo fantastico portale sono persone che fanno questo per passione.



Cerca tra i migliaia di consulti già forniti, senza iscrizione.

Iscriviti!

Chiedi un nuovo consulto ad un medico specializzato, con iscrizione obbligatoria, anonima.

Qualora i responsabili di questo (fantastico) sito leggessero queste mie parole, vorrei consigliare loro un miglioramento al sito: sarebbe molto utile che il “paziente” potesse inviare ad un database (ovviamente riservato) delle fotografie per una miglior valutazione da parte del medico. Questa era solo una piccola postilla per chiudere il cerchio, una critica costruttiva, diciamo.

Post Simili:



Rispondi