2009 04 17 215414 300x227

Vi siete mai scoperti a desiderare di avere la stessa SIM su più telefoni? Io si e ho fatto un po’ di ricerche a proposito per vedere se è possibile clonare una SIM Card, come si fa, se ne vale la pena… Vediamo le mie conclusioni!

Ci sono gestori telefonici che forniscono già una doppia SIM?

Ho girato le maggiori aziende telefoniche italiane chiedendo alle commesse lumi in proposito, ecco le risposte:

WIND: “no assolutamente non si può fare”
3: “no no non si può”
TIM: “si, ma solo per il commerciale e se presenta partita IVA”
VODAFONE: “si, costa 5€, poi 3€ di abbonamento per la seconda scheda, che però funziona solo quando non risponde sull’altra”

È possibile clonare una SIM Card?

SI, è possibile, si può fare, ma non è per nulla facile, servono appositi programmi, hardware e conoscenze. Un dispositivo per clonare le SIM è facilmente reperibile a pochi euro su eBay, un dispositivo tipo quello della foto sottostante per intenderci.

2009 04 17 215727 300x153

Insieme al dispositivo viene di solito sempre fornito un software per la clonazione, ma non sempre è funzionale. Un programma da molti consigliato è CARDinal SIM Editor, lo si può trovare su Google oppure su eMule ma non è facilissimo da reperire…

Per clonare una SIM non basta l’attrezzatura però, servono anche molte conoscenze. Vi linko QUI un collegamento a un articolo tratto dal sito portel.it dove è veramente ben spiegato il tutto.

È legale clonare una SIM Card?

NO, facendo un po’ di ricerche ho trovato che è assolutamente illegale clonare una SIM Card, e che l’argomento è trattato pure nelle leggi antiterrorismo, anche se la SIM è personale. Questo non ha molto senso secondo me, però se pensate che una SIM è nominale, se qualcuno clonasse la vostra e la usasse per complottare contro l’occidente o comprare un arbitro sarebbero affari vostri! Se ne potrebbe discutere molto a lungo, ma per una volta direi che la legge può anche rimanere così…



Vale la pena clonare una SIM Card?

Secondo me NO. Innanzitutto perchè è illegale, poi perchè non si potrebbero utilizzare contemporaneamente senza che il gestore se ne accorda (e blocchi la tua scheda!) e perchè lo reputo un lavoro di grande sbattimento per ottenere un risultato davvero misero…

Consigli?

Che tristezza dirlo, ma meglio 2 diverse SIM, oppure se è solo per lavoro fare le cose tramite la Vodafone. Avrete il secondo cellulare che squilla se non rispondete al primo, meglio di niente…

Si potrebbe almeno creare un backup della SIM?

Almeno questo SI, che diamine! Molti cellulari vengono già venduti con CD contenenti software per trasferire i dati della SIM nel PC (rubrica, messaggi SMS, elenco chiamate etc.), oppure ecco un esempio di dispositivo aquistabile sempre su  eBay!

2009 04 17 222710 300x125

Spero di avervi dato qualche informazione utile… a presto!

Post Simili:



16 Risposta to “Clonare una SIM Card? Qualche considerazione in proposito…”

  1. ClickArt scrive:

    Ciao io la penso totalmente in modo diverso.Io ho un palmare ed un cellulare,lavoro nel campo dell’edilizia non vedo perchè ogni giorno mi tocca mettere la sim dal cellulare al palmare.Puoi chiedermi perchè non hai solo un cellulare ed io ti rispondo semplicemente perchè si graffia,sbatte a terra ed in più la polvere entra dappertutto.Ho una tariffa della 3 che mi serve,tutti hanno il mio numero ecc (in pratica non posso metterne un altra) adesso sbrogliami tu la situazione e scusami se sono molto ma molto arrabbiato.Cordiali saluti

  2. Enrico scrive:

    Non ho capito bene ciò che hai scritto, tantomeno con chi sei arrabbiato e per cosa… provo a capire: hai una sim sola e due cellulari, uno che usi da lavoro e uno che usi per casa (uno lo tieni “da battaglia” e l’altro “da festa” come direbbe mia mamma ;) ). Ogni giorno sposti la tua unica sim da quello da battaglia a quello da festa e viceversa. Non ne hai voglia, certo ti caspisco.
    Vuoi avere due sim con lo stesso numero? Non ho deciso io che non puoi, ma le compagnie, sarebbe spettacolare avere 2 sim che suonano contemporaneamente, sms che arrivano su due cellulari contemporaneamente etc, ma non si può.
    Prenditi una seconda SIM, tieni i numeri del lavoro da una parte, e i numeri degli amici e della famiglia sull’altra sim con diverso numero. Ho scritto nell’articolo quanto sono limitate le offerte per le doppie sim da parte delle compagnie, per cui secondo me fai bene a fare così… e a non arrabbiarti tanto!

  3. angelo blu scrive:

    Clonare una sim vuol dire tenere sotto controllo l’intero traffico della sim madre??? se è ocsì mi interessa

  4. Enrico scrive:

    se ti interessa leggi l’articolo ;)

  5. mauro-ciao scrive:

    Mi era venuta in mente un’idea (se si poteva fare) e cioè di usare due telefoni con la stessa sim perchè su uno mi trovo bene per scrivere sms, e sull’altro mi trovo meglio per navigare in web.
    Considerando i tuoi consigli mi hai chiarito meglio le idee e sono d’accordo che effettivamente non conviene.
    L’ideale è trovare un cellulare che abbia un buon compromesso tecnico/pratrico per fare quello che ho descritto ovviamente.
    Effettivamente per quel poco che costa ad acquistare una sim nuova (magari con tariffe “create” apposta secondo le esigenze dell’uso personale), conviene avere più di un numero telefonico di cellulare, che tra l’altro può essere utile per filtrare/suddividere i contatti di lavoro/amici, famiglia/amici ecc…
    Altri siti dicono per esempio che è facile clonare le sim e che è legale; sinceramentre credo di più a te, Enrico.
    Ti ringrazio Enrico dei consigli seri e sensati messi su questo sito.

  6. Enrico scrive:

    Grazie a te Mauro per il tuo commento!

  7. Domiziana scrive:

    come si fa a rintracciare la 2 scheda, quella clonata, se la presti a un amico?

  8. Enrico scrive:

    Penso proprio che tu debba chiedere al tuo operatore, a noi comuni mortali non è concesso fare nulla di testa nostra sulle schede he ci vengono date..

  9. Domiziana scrive:

    non ho io questa scheda … come potrei fare a rintracciare la sim clonata?

  10. Enrico scrive:

    se la scheda clonata è stata clonata da una tua scheda, cioè un numero intestato a te, telefoni all’operatore e gli chiedi informazioni sulla tua scheda dicendo che è stata clonata, per rintracciarla poi credo ti consiglieranno d ifare denuncia.

  11. Domiziana scrive:

    no no.. forse non mi sono spiegata bene… una persona ha clonato la sua scheda dando la scheda madre a un altra persona… adesso io per fare arrivare gli sms alla scheda clonata come potrei fare? serve un codice , come per esempio per mandare gli sms anonimi?

  12. Enrico scrive:

    temo proprio che non ci sia nessun modo per farlo, poi ogni compagnia ha le sue regole, ma credo proprio che anche chiedendo al centro informazioni ti diranno la stessa cosa. Clonare una sim è illegale in Italia, per cui non ti verranno certo incontro…

  13. Domiziana scrive:

    si infatti… questo lo so… grazie cmq…

  14. hackerinox scrive:

    si puo fare se conosci qualcuno che lavora ai mainframe del tuo gestore telefonico, altrimenti ci vuole un omicidio e il gip dà l’ordine di monitorare il tuo numero o comunque quello clonato.

  15. saverio scrive:

    Clonare una sim è illegale se ne fai un uso improprio: clonare la propria sim non è illegale; clonare la sim di un’altro a sua insaputa è illegale.
    Che poi possano nascere problemi col proprio fornitore del servizio se se ne accorge, è verosimile…

  16. abel scrive:

    ai tempi delle sim da 8kb clonai 2 miei numeri di telefono e li montai su una sim vergine che poteva contenere fino a 8 diversi numeri telefonici.. si riusciva solo a clonare le schede tim.. dovevano essere estratti due codici, imsi e ki.. il secondo su schede vodafone e wind non si riusciva ad estrarre..
    la procedura era comoda per avere più numeri di telefono su una sola sim.. però era un procedura molto laboriosa.. al giorno d’oggi con le nuove sim non credo sia possibile fare tutto ciò

Rispondi